Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

ITALIAN EXHIBITION GROUP PRESENTA A TTG TRAVEL EXPERIENCE LE TENDENZE DI CONSUMO 2019

Comunicato n. 12 del 11/10/2018 13.21.52 ( download )

Vacanze sempre più all´insegna della personalizzazione, della ricerca del cambiamento e del proprio sé interiore, del silenzio e della privacy. Cresce il desiderio di ´gioco´ e viaggio in mondi sconosciuti e paralleli, compresi lo Spazio e gli abissi marini

.Rimini, 5 ottobre 2018 . Alla vigilia di TTG Travel Experience, alla Fiera di Rimini dal 10 al 12 ottobre, ecco i contenuti dell´Osservatorio TTG Industry Vision di Italian Exhibition Group che presenta ogni anno i nuovi paradigmi di consumo. L´obiettivo di IEG è di offrire un contributo concreto a territori ed aziende che hanno necessità di elaborare strategie e proposte in grado di dare un corretto riscontro alle future esigenze della domanda.

Da BE HAPPY a CHANCE TO CHANGE
La ricerca della felicità al di là dell´universo social e virtuale resa possibile da un rinnovato piacere dell´incontro, dell´arte e della creatività, il trend ÔBe Happy´ raccontato nell´Osservatorio 2018, evolve in CHANCE TO CHANGE. Il turista chiederà viaggi non più classificabili secondo le categorie tradizionali, ma in relazione a una geografia interiore, psicologica ed emotiva: esperienze costruite ad hoc per smuovere il sé interiore.
È nel tempo libero che le persone - sempre più alla ricerca di significati e di risposte - privilegeranno esperienze trasformative; capaci cioè di lasciare una traccia interiore e fissarsi nella memoria.
Viaggi avventura, viaggi che mettono alla prova, che impongono di lasciare la propria comfort zone per scoprire le proprie paure, le proprie resistenze e superarle.
Ma anche nelle vacanze stanziali le esperienze vengono costruite ad hoc per smuovere il sé interiore (shake-up experiences). Così i tempi della vacanza cambiano e si modulano su obiettivi personali. E la domanda non è più cosa vuoi fare, ma chi puoi diventare.

Da FUN&MAGIC a PLAYING THE GAME
Il desiderio di svago attraverso le tecnologie immersive e il desiderio di Ôgiocare´ confondendosi tra realtà e virtualità (il trend Fun&Magic 2018) evolve nel trend PLAYING THE GAME. Il turista chiederà viaggi all´insegna della sorpresa, aspettandosi anche dalle strutture ricettive e dai mezzi di trasporto una nuova dimensione ludica. I parchi a tema saranno naturalmente i luoghi privilegiati.
È il momento del divertimento, della sorpresa, dell´ironia, del ´facciamo finta che´... soprattutto nel tempo libero.
I parchi a tema saranno i luoghi privilegiati per poter vivere questo genere di esperienze, offrendo ai propri clienti uno spazio-tempo sospeso, fuori dalle regole dell´ordinario quotidiano. Ma anche nella valorizzazione dei territori il gioco potrà offrire opportunità interessanti per conoscere meglio la cultura locale, la storia e orientarsi nelle città.
Strutture ricettive e i mezzi di trasporto sono chiamati a integrare la dimensione ludica nella propria offerta, non solo come elemento stilistico, ma aprendosi alle contaminazioni, diventando trasformisti, anche grazie alla tecnologia.

Da NEW ECOLOGY a SWITCH OFF
La svolta green orientata alla ricerca di espressioni Ôeco´, quali il silenzio, l´aria pulita, la distanza dai campi elettromagnetici, la riduzione degli sprechi (trend New Ecology 2018) evolve nel Trend SWITCH OFF. Il turista in fuga dall´iperconnessione e dall´inquinamento vuole luoghi isolati: eremi, fari e isole dove naufragare, case che galleggiano sole lungo fiumi, rifugi nascosti tra alberi, territori disabitati ai confini del mondo.
Questa direzione della tendenza si conferma ulteriormente nel 2019 evolvendo in un´idea di benessere globale, un´ecologia che diventa progetto personale di cura di sé in senso ampio. Via dalla pazza folla, dove ´il mondo non potrà trovarvi´. Essere irraggiungibili.
Si sceglieranno sempre più luoghi lontani, da tutto e da tutti. La distanza geografica e fisica diventa distanza psicologica, presupposto di una disintossicazione per la mente e per l´anima.
Il contatto autentico con la natura avrà valore se si tratta di luoghi isolati, lontani dal facile accesso, che offrano la possibilità di ritrovare uno spazio interiore. Di ritrovarsi.
Il viaggio è un viaggio di allontanamento non solo dall´inquinamento urbano, ma dai pesi della quotidianità, dai ruoli sociali, dall´obbligo delle relazioni, per assaporare l´isolamento e avventurarsi nella solitudine.

Da FUN&MAGIC a WONDERLAND
L´immersione nella finzione creata dalle tecnologie immersive e la ricerca di esperienze sorprendenti e stranianti (trend Fun&Magic 2018) dà vita al trend WONDERLAND. Il turista con alta propensione alla spesa si dedicherà a viaggi spaziali o negli abissi marini, mentre al pubblico più vasto dovranno essere offerte esperienze multidimensionali e occasioni di esplorazione di mondi sconosciuti attraverso le tecnologie in grado di amplificare l´esperienza di viaggio. Sono caduti i confini tra reale e virtuale, cosi come tra naturale e artificiale.
Il nuovo top trend 2019 apre le porte a nuovi paradigmi di consumo.
´Non è la destinazione, ma il viaggio che conta´, come diceva Jack nel film I pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare. Il top trend WONDERLAND riporta in primo piano l´idea del viaggio come spostamento sia fisico che mentale ed emotivo.
I brand del turismo si dovranno confrontare come nuovi esploratori di un futuro psichedelico e multidimensionale: ri-edizioni del passato e viaggi verso un futuro immaginario, ri-creazione di mondi paralleli.

Da THE EASY WAY e FEEL YOUnique a IN PRIVATE
L´apprezzamento per l´unicità e la sartorialità del prodotto (trend Feel YOUnique 2018) unito alla ricerca di servizi e tecnologie in grado di semplificare la vita e le scelte dei consumatori (trend The Easy Way 2018), si fondono nel Trend IN PRIVATE. L´esclusività richiesta dal viaggiatore si esprimerà con una più determinata pretesa di privacy ma anche di attenzioni e di spazi riservati al singolo o, al massimo, al gruppo chiuso e iperprofilato.
Semplificare la vita alle persone rimane un imperativo per le aziende di ogni settore, e le nuove tecnologie sono aiutanti magici che permettono di rispondere alle esigenze atomizzate di consumatori sempre più orientati a prodotti iper-personalizzati ed esclusivi.
Nel turismo la ricerca di esperienze uniche e straordinarie continua, ma con la richiesta ulteriore di un´esclusività in termini di privacy.
Se nei viaggi di lusso la privacy diventa un imperativo, anche per altri segmenti di mercato diventerà sempre più importante poter fruire di spazi privati, anche solo temporanei.
Dall´aeroporto all´hotel, fino all´agenzia viaggi, sarà sempre più importante poter proporre spazi e tempi riservati ai singoli clienti. Non solo un servizio personalizzato, ma personale e privato. Mentre le OTA dovranno confrontarsi con il fenomeno dei gruppi chiusi, sempre più profilati e selezionati.

I 4 appuntamenti di TTG Travel Experience per conoscere in dettaglio le tendenze di consumo:
https://www.ttgincontri.it/eventi/programma/seminari-e-convegni/e9419838/trend-2019-beyond-the-limits.html
https://www.ttgincontri.it/eventi/programma/seminari-e-convegni/e9420019/top-trend-2019.html
https://www.ttgincontri.it/eventi/programma/seminari-e-convegni/e9419968/middle-trend-2019.html
https://www.ttgincontri.it/eventi/programma/seminari-e-convegni/e9419960/common-trend-2019.html

Nota metodologica:
Gli scenari di tendenza di consumo sono realizzati per IEG da Blueggs con il metodo Semiotic Strategic Design, sistema di analisi innovativo, basato sulla sociosemiotica, che offre alle aziende una lettura del mercato secondo modelli e scenari precisi, al fine di progettare strategie e prodotti per il consumatore di domani.

Partner ufficiali di TTG Travel Experience sono: MEXICO (Country Partner), ETOA (European Association Partner), DESTINATION ITALIA (Incoming Partner), AIR ITALY (Airline Partner), AMERICAN EXPRESS (Travel Payment Partner), CONDE NAST (Media Partner), GSC (Service Hotel Partner), SKY (Entertainment Partner) e AVIS (Car Rental Partner).



Focus on Italian Exhibition Group
Italian Exhibition Group (IEG) è leader in Italia nell´organizzazione di eventi fieristici e tra i principali operatori del settore fieristico e dei congressi a livello europeo, con le strutture di Rimini e Vicenza. Il Gruppo IEG si distingue nell´organizzazione di eventi in cinque categorie: Food & Beverage; Jewellery & Fashion; Tourism, Hospitality & Lifestyle; Wellness & Leisure; Green & Technology. Negli ultimi anni, IEG ha avviato un importante percorso di espansione all´estero, anche attraverso la conclusione di joint ventures con operatori locali (ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi e in Cina). IEG ha chiuso il bilancio 2017 con ricavi totali consolidati di 130,7 mln di euro, un EBITDA di 23,2 mln e un utile netto consolidato di 9,2 mln. Nel 2017, IEG, nel complesso delle sedi espositive e congressuali di Rimini e Vicenza, ha totalizzato 50 fiere organizzate o ospitate e 206 eventi congressuali. www.iegexpo.it

FOCUS ON: TTG TRAVEL EXPERIENCE . SIA HOSPITALITY DESIGN . SUN BEACH&OUTDOOR STYLE
Qualifica: Fiere internazionali; Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; periodicità: annuale; edizione: 55° TTG, 67° Sia, 36° Sun; ingresso: riservato agli operatori professionali; biglietti: gratuito su invito; orari: 10.00 . 18.00 (ultimo giorno 10.00 . 17.00); group brand manager: Gloria Armiri; brand manager TTG: Nicola De Pizzo; brand manager Sia e Sun: Mattia Migliavacca; info espositori: tel. +39 02 806892; mail: salesttgincontri@iegexpo.it; website: www.ttgincontri.it #TTG2018 - www.siaguest.it #SIA2018 - www.sungiosun.it #SUN2018 - #THINKFUTURE

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
head of media & corporate communication: Elisabetta Vitali
press office manager: Marco Forcellini

Media Consultant: SMART Comunicazione
Cesare Trevisani 335.7216314 ctrevisani@smartcomunicazione.com
Letizia Benedettini 337.1009889 lbenedettini@smartcomunicazione.com
Anna Gradara 349.1761753 anna.gradara@gmail.com