Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

IEG: IN PIENO SVOLGIMENTO ALLA FIERA DI RIMINI LE TRE FIERE DEDICATE ALL´INDUSTRIA TURISTICA

Comunicato n. 16 del 11/10/2018 13.37.14 ( download )

.Tecnologie digitali e intelligenza artificiale:
non basta la risposta giusta al cliente, bisogna anticiparne i bisogni


Il mercato turistico digitale in continua crescita. Oggi vale 14,2 miliardi

www.ttgincontri.it www.siaguest.it www.sungiosun.it

Rimini, 11 ottobre 2018 . Grandi appuntamenti per il mondo del turismo quelli in corso oggi alla Fiera di Rimini. Italian Exhibition Group ha infatti organizzato oltre 200 eventi per offrire alla filiera dell´industria turistica rappresentata a TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design e SUN Beach&Outdoor Style, gli strumenti più idonei di analisi del mercato.

I TOP MANAGER DI GOOGLE, BOOKING.COM ED EXPEDIA: ´ATTREZZARSI PER RACCOGLIERE LE NUOVE SFIDE DEL DIGITALE´.
NEL FUTURO SEMPRE PIU´ SERVIZI VOICE
Investire sempre più sulle tecnologie digitali e sull´intelligenza artificiale, essere pronti non solo a dare la risposta giusta al momento giusto ma, per il futuro, anticipare le esigenze del cliente, diventato sempre più curioso, esigente e impaziente: è questo il mantra e la sfida che arriva dai Digital Leaders, i top manager di Google, Booking.com ed Expedia, intervenuti questa mattina all´Innovation Arena, a TTG Travel Experience, uno degli appuntamenti più attesi nell´ambito del vasto programma a cura di IEG Think Future. Intervistati da Giancarlo Carniani, Italian Analyst per PhocusWright, e Mirco Lalli, fondatore di Travel Appeal, sono intervenuti Furio Gianforme Travel Industry Head di Google, seguito da Walter Lo Faro, country manager di Expedia e Alberto Yates, Regional Manager Italia di Booking.com. ´Il mobile ha cambiato enormemente le esigenze del consumatore e lo farà ancora di più nei prossimi cinque anni´ il succo dell´intervento del top manager di Google. Nel settore Travel lo sviluppo del digitale è fortissimo a livello globale. Il consiglio agli operatori del settore: attrezzarsi, e farlo subito. I big del digitale lo stanno già facendo. Investendo sempre più, ad esempio, sulla tecnologia Voice, oltre che sul Chatbot (la conversazione simulata con messaggi via web). ´La tastiera in futuro probabilmente non esisterà più - ha osservato Lo Faro - Si parlerà con i vari device´. L´importante è arrivarci preparati.

INDAGINE POLIMI: MERCATO TURISTICO DIGITALE IN CONTINUA CRESCITA.
OGGI VALE 14,2 MILIARDI (+8%), UN QUARTO DEL TOTALE

Continua a crescere il mercato digitale turistico in Italia, arrivando a conquistare un quarto del valore complessivo. A livello di acquisti e prenotazioni, rileva la nuova indagine dell´Osservatorio per l´Innovazione digitale nel turismo del Politecnico di Milano, presentata oggi a TTG Travel Experience, il mercato digitale vale oggi 14,2 miliardi, con una crescita dell´8% rispetto al 2017: il 24% del mercato del Travel in Italia (58,3 miliardi di euro il valore complessivo).
A trainare il mercato del digitale restano i trasporti (61%), seguiti dagli alloggi (29%) e dai pacchetti (10%%). La quota di mercato delle OTA (Online Travel Agency) è oggi pari al 29% (+ 14%). ´La componente digitale del mercato cresce anche grazie agli attori Ôtradizionali´ della filiera, come molte strutture ricettive, alcune agenzie, specifici tour operator, alcuni servizi a supporto della mobilità, svariati servizi in destinazione´ afferma Filippo Renga, Direttore dell´Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo del Politecnico di Milano. Nel settore ricettivo, crescono ad esempio del 13% le prenotazioni dirette tramite canali digitali (sito, app, ecc.) e rappresentano l´11% del totale delle prenotazioni ricevute dalle strutture. Sempre sulla componente alloggio, l´incidenza della sharing economy (e più in generale di tutte le piattaforme peer to peer nate per facilitare l´affitto e la condivisione di alloggio tra privati) supera ormai il 30%´. Ponendo pari a 100 il numero delle prenotazioni nelle strutture avvenute nel 2018, in media 46 di queste vengono effettuate dal cliente finale direttamente (20 tramite una email e 11 su sito, app e social network) mentre 36 tramite OTA o portali di Home sharing. Il 15% avviene tramite telefonata o al banco.

LA BASILICATA RIVINCE L´OSCAR DELLE REGIONI ITALIANE.
EMILIA-ROMAGNA REGIONE PIU´ RECENSITA
La Basilicata raddoppia. La regione del sud Italia si è aggiudicata nuovamente, dopo avere vinto la prima edizione nel 2016, il Premio Italia Destinazione Digitale, l´Oscar delle Regioni italiane assegnato da Travel Appeal, la startup specializzata in Data Science e Intelligenza Artificiale, sulla base della reputazione on line dell´offerta turistica italiana (nel 2017 l´Oscar era andato al Trentino). I Premi sono stati annunciati nel corso di TTG Travel Experience. All´Emilia-Romagna è andato il riconoscimento come regione più recensita, mentre il Trentino è risultato miglior regione per accessibilità, la Sicilia quella più amata dagli stranieri. L´Abruzzo vince il riconoscimento per regione più accogliente, la Liguria quello di miglior regione per servizi tecnologici. L´Umbria infine quello di regione percepita come ´più autentica´. I premi sono il risultato della più grande analisi mai realizzata da Travel Appeal sulla reputazione dell´offerta turistica italiana: sono state analizzate oltre 13 milioni di recensioni (il doppio rispetto alla scorsa edizione), apparse sui canali TripAdvisor, Booking.com, Google, Expedia, Hotels.com, Facebook, Airbnb, Homeaway, Wimdu. Nell´ultimo anno le recensioni pubblicate dagli ospiti per raccontare l´esperienza di soggiorno in Italia sono cresciute del 15%, il settore degli appartamenti e affitti a breve termine traina questa tendenza (+20%). Google conquista il podio per quantità di recensioni sulla ricettività (+208%) e scalza TripAdvisor (-21%). L´Italia è sempre più amata dai turisti, con un sentiment positivo all´86,4% (+2,5 rispetto al 2017) e il Sud che, ancora una volta, conquista il cuore dei turisti. I tedeschi si confermano i primi recensori e il primo mercato di provenienza estera. Le coppie sono la prima tipologia di viaggiatori per l´Italia con il 45% delle recensioni e anche i più soddisfatti (84,7 di soddisfazione).

LA TOSCANA PUNTA LA SUA PROMOZIONE SUGLI ETRUSCHI
La Toscana rilancia gli Etruschi. Sono state presentate questa mattina a TTG Travel Experience le nuove opportunità di turismo legate a ´Gli Etruschi: Antico Popolo Contemporaneo´, innovativo progetto di promozione messo a punto da Toscana Promozione Turistica, con il coinvolgimento delle istituzioni e dei diversi operatori della cultura e del turismo presenti sul territorio toscano. Il progetto prevede oltre alla valorizzazione attraverso mostre e musei, percorsi trekking o bike, anche nuove modalità per parlare degli Etruschi: attraverso racconti e audiolibri, pubblicazioni divulgative e video-pillole sui social network, videogames.
Tante le proposte escursionistiche in cui si intrecciano le possibilità di visitare borghi storici, ammirare paesaggi di una bellezza unica e degustare i piatti tipici della tradizione toscana.


FOCUS ON: TTG TRAVEL EXPERIENCE . SIA HOSPITALITY DESIGN . SUN BEACH&OUTDOOR STYLE
Qualifica: Fiere internazionali; Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; periodicità: annuale; edizione: 55° TTG, 67° SIA, 36° SUN; ingresso: riservato agli operatori professionali; biglietti: gratuito su invito; orari: 10.00 . 18.00 (ultimo giorno 10.00 . 17.00); group brand manager: Gloria Armiri; brand manager TTG: Nicola De Pizzo; brand manager SIA e SUN: Mattia Migliavacca; info espositori: tel. +39 02 806892; mail: salesttgincontri@iegexpo.it; website: www.ttgincontri.it #TTG18 - www.siaguest.it #SIA18 - www.sungiosun.it #SUN18 - #THINKFUTURE

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
head of media & corporate communication: Elisabetta Vitali
press office manager: Marco Forcellini

Media Consultant: SMART Comunicazione
Cesare Trevisani 335.7216314 ctrevisani@smartcomunicazione.com
Letizia Benedettini 337.1009889 lbenedettini@smartcomunicazione.com
Anna Gradara 349.1761753 anna.gradara@gmail.com